topbella

mercoledì 15 giugno 2011

Smalto Astra n.132: review e piccola nail art

Ciao a tutte!
Lo so... lo so..sono assente da un po' ma in questi giorni sono assorbita da molto impegni e appena posso affondo nel divano senza più riemergere...vi capita mai?!
Comunque nonostante tutto non rinuncio mai ad un poco di trucco...sigh ormai ho una certa età...
Oggi voglio presentarvi una nuova marca (almeno per me): Astra.
Vedendo i suoi prodotti nei negozi cinesi non ho mai osato prendere niente ma poi ho scoperto che i suoi prodotti sono tutti veramente made in Italy e in regola con le normative vigenti.
La prima cosa che ho provato è stato questo smalto:
La foto non è venuta granchè...

  • N.132 ciclamino lilla pastello
  • 12 ml per 1,50 euro
  • scadenza 36 mesi
  • consistenza liquida ma facile da stendere...basterebbe una sola passata ma ne ho date 2 per essere pignola.
Ho provato a fare una semplicissima nail art con lo stamping kit di essence.
Ecco quello che ho usato:
Presto vi farò una recensione sulla base attiva crescita di Pupa, quella del top coat Revlon la potete trovare qui.
Ho scoperto che 03 Magic Wand di Essence è pessimo come smalto ma è ottimo per lo stamping...
Cosa ne penso?
Sono rimasta impressionata da questo smalto di Astra...4 giorni di durata e colore favoloso!
Ottimo rapporto qualità prezzo e sicuramente meglio di molti smalti Essence...Consigliatissimo!!

giovedì 2 giugno 2011

La mia partecipazione al concorso di Fydia Beauty: The Flight of Birds

Ciao a tutte!

Ora che il concorso è finito posso mostrarvi la mia partecipazione al concorso di Fidia Beauty di cui vi ho parlato qui.
E' stata un'ottima occasione per testare i colori più accesi della palette 88 di Zoeva che mi è arrivata il mese scorso. Presto farò una recensione approfondita ma vi anticipo che non sono rimasta completamente soddisfatta.

Cosa ne pensate di questa maschera?Commenti, consigli e insulti garbati sono sempre ben accetti...

A proposito buon 2 giugno! Evviva la Repubblica!

sabato 28 maggio 2011

Brufocrema di Fitocose: review

Buon sabato a tutte!
Finalmente è arrivato...cominciavo a non sperarci più...
Oggi voglio parlarvi di un prodotto che, spulciando in molti blog, è amato è odiato nello stesso modo.
Si tratta della ormai celeberrima Brufocrema di Fitocose.
Indicazioni:
"Crema purificante a base di beta idrossiacidi indicata come coadiuvante cosmetico per il trattamento dei problemi della pelle legati ad  impurità, punti neri e brufoli" dal sito di Fitocose.

INCI (tratto dal sito Fitocose):

Aqua - Aloe barbadensis gel*- Squalane(da olio di oliva) - Salix alba extract - Cetearyl alcohol - Glyceryl stearate citrate - Salicylic acid - Potassium cetyl phosphate - Glycyrrhetinic acid(dalla radice di liquirizia) - Xanthan gum - Sodium Phytate - Rosmarinus officinalis extract - Brassica napus seed oil - Capryloyl glycine .
*da agricoltura biologica
Certificato di conformità : 
Codice verde   Fitocose CV257
98% di ingredienti naturali e di orig.naturale
45% di ingredienti da coltivazione biologica 

Biodizionario.it13 semafori verdi
1 semaforo giallo:Salicylic acid
(conservante ammesso da Cosmos Standard)
0 semafori rossi

Cosmetics organic and natural standard14 ingredienti conformi al disciplinare europeo sulla cosmesi bioecologica

  • Scadenza 4 mesi dall'apertura e 24 mesi dalla preparazione. Come per i prodotti di farmacia troviamo questa informazioni sotto la confezione.
  • Consistenza quasi liquida e profumo d'erbe. Direi discreto e sparisce subito.
  • Spedizione in 2 settimane (non so se sono stata fortunata io...)
  • Costo 10,54 euro per 30 ml di prodotto.
I principi attivi di questo prodotto sono essenzialmente 4:

  • Beta idrossiacidi (acido salicilico)
  • Estratto di corteccia di salice
  • Acido glicerretico (dalla radice di liquerizia)
  • Estratto di aloe vera
Consigli d'uso:

  • applicare solo sulla zona interessata dalle impurità
  • evitare di esporsi al sole
  • l'azione esfoliante dei beta idrossiacidi rende la pelle più suscettibile ai raggi solari per cui è meglio usare una protezione più alta di quella che solitamente usiamo.


Cosa ne penso?
Uso questa crema ormai da un mese e mezzo e sono a metà del barattolo, credo quindi di potervi dare un parere abbastanza ragionato.
La prima volta che l'ho messa la pelle pizzicava un po' ma poi nelle successive applicazioni non mi è più accaduto. La applico la sera prima di andare a dormire, dopo essermi lavata il viso con il sapone Fangocur (recensione qui) e sto bene attenta, adesso che è estate, a mettere una crema colorata con fattore di protezione durante il giorno.
Sono rimasta piacevolmente sorpresa da questa crema. Stavo cercando un prodotto che mi aiutasse con le macchie sulla pelle lasciatemi da uno sfogo di cui ho parlato nella recensione Fangocur e tenesse sotto controllo i brufoli e le impurità.
Beh quando mi sveglio la mattina la pelle è sbiancata, la grana è migliorata tantissimo e per due volte mi ha evitato il brufolone pre-ciclo che sembrava inevitabile come la morte. Certo qualche brufoletto viene ogni tanto ma al massimo uno o due che si assorbe in fretta.
Insomma prodotto consigliatissimo! ricomprerò questa crema, una volta finita, per l'inverno così da evitare gli effetti collaterali sotto il sole.
Chi si è trovato male, secondo me, è perchè sperava che facesse passare i brufoli ma secondo me bisogna risolvere questo problema con altri prodotti e poi mantenerlo con questo.
Io ho usato la maschera antiacne di Fangocur e poi sono passata alla Brufocrema...

Voi l'avete provata??
Buon week-end a tutte!






giovedì 26 maggio 2011

1° OPI Blog Contest: Aphrodite's Pink Nightie

Ciao a tutte!
Eccomi qua con la mia seconda partecipazione al concorso indetto da OPI Italia.
La prima la potete trovare a questo link.
Il secondo prodotto che mi hanno inviato da testare è un altro smalto chiamato Aphrodite's Pink Nightie, sul sito di OPI  viene definito come un baby pink perlato e come definizione mi sembra azzeccatissima.
La scelta di Mr.OPI è stata profetica, proprio nei giorni in cui mi è arrivato il pacco è nata la nipote di un mio caro vicino e il fatto che indossassi questo colore sulle unghie l'ho potuto "spacciare" come omaggio alla bimba...sì, lo so, sono diabolica!Si dà il caso che la neononna è uno delle migliori cuoche del circondario, magari ci scappa un altro invito a cena...;-)

Ma torniamo a noi...
Foto fatte con luce naturale.
Caratteristiche del prodotto:
  • 15 ml di prodotto per 15,00 euro sul sito diFabyline Srl, unico distributore autorizzato del brand OPI in Italia.
  • il colore è un baby pink perlato, un colore molto freddo che sta molto bene anche su mani non abbronzate. Trovo il colore molto adatto alla primavera, quasi il colore dei ciliegi in fiore. Sul sito la foto è abbastanza fedele.
  • nell'altra recensione mi sono dimenticata di dirvi che questi smalti sono 3 Big Free Nail Polishes privi di toluene, formaldeide e DBP. 
  • Dove potete acquistarlo? Purtroppo nella mia città, Ferrara, non ho trovato nessuna profumeria che venda questi prodotti però potete acquistarli on line sul sito di OPI Italia.
  • Il pagamento può esse effettuato tramite: bonifico bancario, carta di credito, paypal e contrassegno ed i costi di spedizione variano dai 3,50 ai 7,00 euro.
    Potete dare un occhiata anche a questi siti:
    www.opi.com e www.opinailart.it per le professioniste del settore.
Ho provato questo smalto 2 volte e in ambedue i casi la stesura è stata tutt'altro che facile, perchè è pastoso e lascia uno strato spesso sull'unghia. Nonostante la viscosità occorrono due passate per ottenere un'unghia uniforme.
Ci mette tantissimo ad asciugarsi perfettamente...sapete quando passate un dito sullo smalto e sembra asciutto ma se grattate viene via come se fosse appena steso? Ecco...questo per ore...e io non ho tempo di fare la mummia per non rovinarlo.
Inoltre si graffia facilmente sulla superfice anche quando è perfettamente asciutto, penso dipenda dalla sua pastosità e dallo strato spesso che deposita sull'unghia quando lo si applica. 
Come se non bastasse, non è sufficientemente auto-livellante, rimangono delle lievi striature. Spero lo possiate vedere nella foto...
La durata è sempre di 4 giorni circa, la nota positiva è che non si sbecca ma si consuma solo sulle unghie.

lunedì 23 maggio 2011

1° OPI Blog Contest: Austin-tatious Turquoise della collezione Texas

Ciao a tutte!
Come ogni blogger nel raggio di 1000 km partecipo anch'io al primo concorso di OPI riservato esclusivamente al mondo del web.
I prodotti mi sono stati inviati alla fine di aprile però ho preferito testarli almeno 2 volte prima di farne una recensione.

Mi sono stati mandati 2 smalti, il primo che recensisco è 
Austin-tatious Turquoise della collezione Texas.

E' un colore bellissimo. Sul sito italiano viene definito come un turchese ma è estremamente riduttiva come descrizione.
Lo smalto ha una base turchese che vira sul verde e, al sole se inclinate le unghie in un certo modo, vengono fuori dei riflessi rosa. 
Insomma un vero smalto multicolore, ben lungi dall'essere un colore banale e piatto.
Austin_tatious alla luce del sole
Foto con luce naturale e immagine presa dal sito di OPI Italia
Caratteristiche del prodotto:

  • 15 ml di prodotto per 15,00 euro sul sito di Fabyline Srl, unico distributore autorizzato del brand OPI in Italia.
  • Il colore presentato sul sito è molto fedele al prodotto che poi vi arriverà. Per me, che acquisto moltissimo on line, è una caratteristica fondamentale.
  • Dove potete acquistarlo?Purtroppo nella mia città, Ferrara, non ho trovato nessuna profumeria che venda questi prodotti però potete acquistarli on line sul sito di OPI Italia.
    Il pagamento può esse effettuato tramite: bonifico bancario, carta di credito, paypal e contrassegno ed i costi di spedizione variano dai 3,50 ai 7,00 euro.
    Potete dare un occhiata anche a questi siti:
    www.opi.com e www.opinailart.it per le professioniste del settore. 
Ma passiamo al nostro protagonista di oggi...per fortuna che l'ho provato due volte perchè la prima mi ha fatto inferocire! Infatti ci ha messo tempi biblici ad asciugare ma, mea culpa, sono stata troppo frettolosa io nell'applicarlo.
Questo smalto ha un finish glossy e quindi molto trasparente, occorrono ben tre passate per ottenere l'intensità della foto.

Un consiglio: aspettate tra un mano e l'altra almeno 5 minuti per dare modo allo strato di asciugarsi bene, se siete frettolose i tre strati sovrapposti non asciugheranno se non dopo ore mentre invece in questo modo in una mezz'ora avrete una manicure perfetta compresa la base.
Per quanto riguarda la durata, con base e senza top coat, mi è durato 4 giorni. Gli altri  smalti di solito si sbeccano mentre invece Austin-tatious si era solo consumato sulle punte. Inoltre sulla superficie difficilmente si graffia, cosa che in altri smalti mi capita regolarmente.
La rimozione è facilissima e non mi ha dato problemi.



Cosa ne penso?
Una durata di 4 giorni senza top coat per me è favolosa, considerate anche che per lavoro maneggio acidi, ho il cane, una casa da pulire, la piscina (OPI inventa qualcosa che resista al cloro??!!Please!) etc.
Certo 15,00 euro per uno smalto sono tanti ma per questo ci avrei fatto un pensierino bello lungo e non so se l'angioletto che è in me avrebbe prevalso.
Per l'estate è un colore bellissimo, anche perchè il meglio di sè lo dà alla luce del sole.
E' perfetto con i jeans e con un abbigliamento un po'etnico come vi suggerisco dal tema delle mie foto.

Spero che la mia recensione possa esservi stata utile...

Un saluto a tutte e a presto con la seconda recensione!

venerdì 20 maggio 2011

Concorso di Fydia Beauty: the flight of birds

Ciao a tutte!
Da qualche  mese sto seguendo il blog di Fydia Beauty (ma lo conoscete già o sbaglio?!) e ieri ho finalmente mandato la mia partecipazione al suo nuovo concorso
La richiesta è molto semplice: create un make up portabile o meno ispirato agli uccelli!
C'è tempo fino al 1 giugno ore 23.00 per partecipare, tutti i dettagli li trovate in questo post.
Fydia ha scelto di non pubblicare le foto del concorso se non dopo la sua fine per cui voglio lasciarvi solo la foto da cui ho tratto ispirazione:
Fonte Google Immagini
Il make up che fatto per partecipare lo posterò il 2 giugno.
In bocca al lupo a tutte e partecipate numerose!
La competizione non è bella se non siamo in tante!

giovedì 19 maggio 2011

L'angolo creativo: la casetta per gli uccellini

Ciao a tutte!
Quando ho aperto questo  blog, il mio obbiettivo non era soltanto fare recensioni cosmetiche ma anche scambiare con voi opinioni sulle mie altre passioni come il decoupage e la decorazione.
Mi sono resa conto che, tranne alcuni post iniziali, poi non vi ho più mostrato nulla e per questo voglio inaugurare questa rubrica: "L'angolo creativo".
Vi farò vedere alcuni miei piccoli progetti e spero che possiate darmi qualche consiglio per poter migliorare e crescere...
Inauguro l'angolo creativo con una piccola casetta per gli uccellini che ho trovato per pochi euro in un negozio di casalinghi. E' stata accantonata per più di un anno fino a quando la settimana scorsa non mi sono decisa a darle un po' di vita.
Il procedimento è molto semplice, armatevi di:

  • aggrappante gesso 
  • colori acrilici
  • vernice trasparente
  • mica in pasta per le rose a rilievo
  • pennelli di varie dimensione e una spatola
  • oggetto in terracotta
Per prima cosa dovete lavare molto bene la superficie dell'oggetto e lasciarlo asciugare perfettamente.
Stendere uno strato di aggrappante gesso per poi fare aderire meglio i colori acrilici.

Per il tetto e il muro ho preso diversi colori acrilici armonici fra di loro e ho steso diverse mani dando pennellate non troppo definite per creare contrasti e ombre.
Con un pennellino 0 e 3 tonalità di verde ho realizzato il rampicante e le fioriere alle finestre.
Con la pasta micacea rossa e la spatola ho realizzato le roselline rosse a rilievo.
Infine ho steso una mano di vernice trasparente lucida per proteggere il lavoro.
Adesso devo solo  trovare un uccellino per poterlo incollare sulla soglia!


Spero che questo progetto vi sia piaciuto e fatemi sapere cosa ne pensate!

sabato 14 maggio 2011

Pupa Sun Lip Stylo: review

Ciao a tutte!
Dopo le bizze di Blogger di ieri rieccomi qua...
Oggi voglio parlarvi del Sun Lip Stylo di Pupa che fa parte della collezione Make-Up Solare di quest'anno.
Questa collezione è uscita da qualche settimana in molte profumerie che trattano questo brand, ne fanno parte moltissimi prodotti che potete trovare a questo link.
Io non amo moltissimo i balsami per labbra (il classico burrocacao insomma), li tengo in borsetta ma mi scordo sempre di applicarli oppure uso rossetto o gloss che in genere non idratano per niente le labbra ma mi danno colore.
Quindi, dopo aver visto un video di The Miss Rettore, mi sono incuriosita e ho voluto provare questo balsamo labbra colorato.
Un tocco di colore mentre si idratano le labbra e si proteggono dal sole!

Questa è la presentazione che fa Pupa di questo prodotto:
Stylo dall’effetto glossato, unisce la luminosità di un gloss e le proprietà emollienti di un balsamo.
Cremoso, dai colori leggermente perlati lascia le labbra lucenti, luminose e protette. 

Ideale per l’esposizione al sole, perfetto tutti i giorni. 
Gamma di 3 colori.

SPF 15 media protezione.

LIMITED EDITION

Prezzo consigliato 12 euro ma nella profumeria dove l'ho preso a Ferrara l'ho pagato 10 euro.
Io ho scelto il colore più scuro: il numero 03, color mattone chiaro.
Penso che che sia l'unico che si possa notare quando applicato, almeno sulle mie labbra, gli altri due colori erano un po' sbiaditi e troppo neutri, quindi tanto valeva mettere un burrocacao con SPF.
Con e senza flash
Che cosa ne penso?
Prodotto promosso, mantiene quello che promette.
Dura diverse ore, almeno 3 (concessi solo bicchiere d'acqua e caffè però!) ed è abbastanza pigmentato per essere un balsamo labbra. Lucida anche se chiaramente non come un gloss vero e proprio.
Le labbra risultano idratate anche quando alla fine viene via.
E' diventato un prodotto jolly nella mia borsa, quando mi scordo di mettere il rossetto lo applico con qualsiasi trucco anche perchè il colore non è lontano dal naturale colore delle mie labbra.
L'unico neo il costo, ma vediamo...se mi dura fino alla fine dell'estate sarà un acquisto con un buon rapporto costo/efficacia.

Buon weekend a tutte!


giovedì 12 maggio 2011

Garnier Mineral Pure vs. Nivea Pure and natural

Ciao a tutte!
Oggi vorrei parlarvi di deodoranti, non è certo un argomento di "classe" ma più si avvicina la stagione calda più diventano fondamentali nella nostra quotidianità. Purtroppo molta gente scorda che si usano anche d'inverno ;-)

Sto provando da più di un mesetto due deodoranti che ho acquistato quasi negli stessi giorni perchè entrambi proposti come novità e con un prezzo scontato, vi sto parlando di:

  • Deodorante roll-on Garnier Mineral Pure senza sali di alluminio e alcool.
     Protezione anti-odore che dura 24 ore (seehhhhh!) con mineralite, minerale assorbente (secondo il sito della Garnier).
    L'inci lo trovate già analizzato sul forum di Saicosatispalmi a questo link. Non è affatto male ma c'è un silicone, il dimethicone, a metà degli ingredienti.
    Costo dai 2,30 euro ai 3,00 euro a secondo del punto vendita per 50 ml di prodotto.
    Scadenza: 12 mesi
  • Nivea Pure and Natural roll-on.
    La descrizione sul sito della Nivea:
    Lascia traspirare la pelle - non occlude i pori.
Con BIO-Florine:
·         Attivo Antibatterico presente in Natura
·         24h di Protezione
·         Non lascia residui
Dermatologicamente testato.
Inci: Aqua, Propylene Glycol, PPG-15 Stearyl Ether, Steareth-2, Steareth-21, Parfum, Butyloctanoic Acid, Ethylhexylglycerin, Octenidine HCl, Persea Gratissima Oil, Trisodium EDTA, Linalool, Citronellol, Geraniol, Alpha-Isomethyl Ionone, Butylphenyl Methylpropional, Limonene.
Dall'alto della  mia ignoranza non vedo siliconi...voi notate qualcosa di strano? Tra questi ingredienti quale sarà il BIO-florine?
Costo: circa 3,00 euro a secondo del punto vendita per 50 ml di prodotto.
Scadenza: 12 mesi


A quanto pare le aziende stanno finalmente comprendendo che il consumatore sta cambiando. Più consapevole, grazie ai molteplici mezzi di informazione a sua disposizione, non è più disposto a spalmarsi qualsiasi cosa addosso.
Le grandi aziende stanno cercando di adattarsi alle nuove esigenze cercando di fare prodotti che possano accontentare anche questa parte di pubblico più attento agli inci. A volte ci provano seriamente, altre volte, mettendo aggettivi come bio, puro o altro cercano di far passare prodotti tradizionali come innovativi e naturali.
Non so giudicare a quale delle due categorie questi prodotti appartengono, non sono un chimico. Io  posso valutare solo la loro efficacia sul mio tipo di pelle.

Io sono sempre stata fedele negli ultimi due anni ad un deodorante della Nivea della linea tradizionale ma è da qualche mese che nei blog e forum si parla di sali d’alluminio e la loro pericolosità, a poco a poco mi sono interessata all’argomento e non appena ho visto questi due deodoranti ho subito pensato di provarli.
Vi propongo due link dove potete leggere i contro e i pro sali di alluminio:


Ricapitolando i sali di alluminio, per la loro funzione antitraspirante, sono indicati come uno dei fattori di rischio per il cancro al seno
Gli studi non sono definitivi e quindi la mia piccola e personale opinione è questa: se ci sono alternative efficaci perché rischiare? Magari scopriranno che sono perfettamente sicuri ma intanto mi cautelo…

Torniamo a noi, chi vince tra i nostri eroi?
Entrambi hanno una profumazione molto simile, fresca e delicata.
La consistenza è cremosa, non troppo liquida. A vederli sono assolutamente paragonabili e quindi come fare per scoprire quale dei due sia più efficace?
Prima li ho testati da soli e poi visto che non riuscivo a capire, ho deciso di provarli entrambi, ognuno su un’ascella diversa, per qualche giorno.
Bene. Il Garnier vince su tutta la linea, durata quasi il doppio!
Nivea direi 4-5 ore in queste giornate calde primaverili mentre il Garnier arriva alle 8-10 ore. MA ora mi viene il dubbio...quanto saranno efficaci quest'estate?
Ci pensate ad andare in giro con un ascella puzzolente e l’altra no? Mi scuso per chi ha avuto il dispiacere di incontrarmi….

Il post è venuto lunghissimo ma alcune premesse mi sembravano doverose…
A presto!

mercoledì 11 maggio 2011

Revlon Top Speed in Peachy: review

Ciao a tutte!
Ultimamente Revlon ha creato una nuova linea di smalti chiamata Top Speed.
Rimasta particolarmente soddisfatta dallo smalto profumato, non ho resistito alla tentazione di provare anche questi.
Le premesse erano allettanti, qual'è la cosa più noiosa nell'applicare uno smalto? Tutte noi risponderemmo in coro: l'asciugatura!
Revlon ci dice che ha appositamente formulato questo prodotto perchè asciughi in 60 secondi e ha un "built-in topcoat" che rende appunto superfluo stendere una mano di top coat alla fine.
Propongono 36 colori, io ho scelto il n.603 Peachy:
Con flash e alla luce diretta del sole. Ne approfitto per farvi vedere il mio amato hibiscus ...non sono identici?!

  • Color pesca pastello, glossy. Forse più che pesca lo definerei salmone.
  • Sulla boccetta c'è scritto di dare una sola passata ma ho ritenuto necessario darne due dopo la mia base.
  • Autolivellante ma qualche striatura rimane, forse dovuta alle mie unghie non proprio lisce.
  • Asciugatura rapidissima, non in 60 secondi ma in qualche minuto sì e non solo sulla superficie come fanno alcuni smalti.
  • Pennellino abbastanza comodo nella stesura.
  • Durata dello smalto almeno 4 giorni senza sbeccarsi o graffiarsi sulla superficie. Potrebbe durare di più? Non lo so, perchè non ho ancora trovato uno smalto che resista al cloro della piscina.
  • L'inci purtroppo si intravede soltanto...
  • Costo 11,40 ma l'ho trovato scontato 6,90 euro  per 14,7 ml.

Cosa ne penso?
Ancora una volta gli smalti Revlon non mi hanno deluso, tempi di asciugatura rapidissimi, resistenti alla scheggiatura, facili da stendere e colori sempre di tendenza.
Che cosa posso dire di negativo?Giusto il prezzo, forse non l'avrei preso se non fosse stato scontato, anche perchè è un colore particolare perfetto per la primavera ma secondo me il massimo lo darà quando avrò le mani abbronzate.
In definitiva...ve lo consiglio proprio!!!!Andrò a sbirciare qualche altro colore...voi che dite?

A presto

lunedì 9 maggio 2011

Mascara Pupa review: Diva's Lashes e Pupa Lash Energizer

Ciao a tutte!
Eccomi qui con una nuova review di due prodotti Pupa...per anni snobbata per le molte delusioni adolescenziali e ora ritornata in auge. Mi sta conquistando per la qualità dei suoi prodotti ma ahimè non per i suoi prezzi!sigh...tranne in questo caso però...
Questi prodotti li ho trovati in due kit che ho acquistato in tempi diversi, il primo 6 mesi fe e l'ultimo il mese scorso.
Il prezzo consigliato per ogni kit è di 16,90 euro ma si possono trovare anche a circa 13 euro in alcune profumerie. Per me è un vero affare perchè il prezzo consigliato dei mascara va dai 15 ai 16,40 euro mentre la matita full size costa più di 10 euro.
Ho messo gli scovolini in comparazione con un righello tipo CSI.


  1. Kit Pupa Lash Mascara Energizer + Matita Occhi Multiplay n.09 nera in formato mini + pochette nera lucida.
  2. Kit Diva's Lashes + Matita Occhi Multiplay n.09 nera in formato mini + pochette viola di vellutino.

Pupa Lash Mascara Energizer

Sul sito della Pupa ci viene detto che questo mascara dovrebbe stimolare la crescita fisiologica delle ciglia di 2,5 volte in soli 30 giorni di utilizzo. Io, dopo parecchi mesi, posso dirvi che non ho visto nulla di tutto questo.
Questo è un prodotto che imparato ad apprezzare solo dopo circa 3 mesi perchè nei primi tempi era talmente liquido che impiegava molti minuti ad asciugare dopo l'applicazione. Per cui o restavo immobile o finivo spesso per macchiarmi la palpebra già truccata e questo mi faceva imbufalire.
Ora si è addensato e non mi dà più questo problema.
Il colore è nerissimo, infoltisce le ciglia e le allunga per cui posso dire che comunque l'effetto finale mi piace molto.
Si strucca facilmente con un bifasico.
Ma si può aspettare 3 mesi per utilizzarlo al meglio?Uhmm non penso proprio!


Diva's Lashes
Lo sto utilizzando da circa un mese e mi ci sono trovata subito benissimo. Ha uno scovolino gigante ma nonostante questo sono riuscita a non macchiarmi mai la palpebra truccata perchè ha una consistenza più densa del precedente ed asciuga velocemente.
L'effetto è diverso. Questo mascara allunga le ciglia, le separa e le incurva visibilmente come se avessi usato il piegaciglie ma non le infoltisce. Un effetto diverso ma altrettanto gradevole, da diva degli anni'40 appunto.
Si strucca facilmente con un bifasico come il precedente.
Superpromosso...è il  mio preferito ormai!

Matita Occhi Multiplay n.09 
E' diventata la mia matita occhi nera preferita.
Ha una mina morbida e si presta benissimo per essere sfumata ed essere utilizzata come base. Ottima per gli smokey, non fa pieghette se utilizzata con un primer. Resiste diverse ore nella rima interna ed è assolutamente nerissima.
Sul sito si dice che è waterproof..beh, dopo 6 ore almeno, a volte mi sbava nell'angolo esterno dell'occhio, per cui su questo avrei qualcosa da ridire.
In fondo alla matita c'è uno sfumino ma secondo me non serve a nulla, troppo duro, non "scivola" sulla palpebra.
Punto dolente...la mina è molto morbida, adesso che arriva la bella stagione forse dovrò tenerla in frigo per poterla utilizzare...vi aggiornerò in proposito!
In definitiva ve la consiglio perchè come dice il nome è estremante versatile e scrive benissimo all'interno dell'occhio.
Forse è meglio acquistarla questo autunno, secondo me diverrà problematico utilizzarla al meglio nella stagione calda


Tutti i tre prodotti sono nerissimi!
E voi come vi siete trovate con questi prodotti?
A presto...

venerdì 6 maggio 2011

Rieccomi qua!

Ciao a tutte!
Dopo una pausa di 2 settimane sono tornata...purtroppo gli ultimi giorni non sono stati facili per tanti motivi..posso solo dirvi che per la mia famiglia Pasqua è sempre un brutto periodo...
Devo dire che mi è mancato un po' scrivere ma arriveranno presto nuovi progetti e non solo dal punto di vista make-up.
In questi giorni ho visto che nonostante tutto il blog è frequentato e molti vedono le pagine..ma non capisco perchè ho così pochi commenti...
Mi piacerebbe davvero che chi passasse da qua, anche senza iscriversi, mi dicesse cosa gli piace di questo blog e che cosa sarebbe da migliorare. Tutti i suggerimenti sono ben accetti e non si finisce mai di imparare!

I miei prossimi post saranno dedicati a Pupa, Revlon e...O.P.I...
Eh sì pure io partecipo al contest dedicato alle blogger indetto da OPI Italia sulla loro pagina facebook!
Davvero un concorso generoso e da oggi chi si è iscritto potrà pubblicare le proprie recensioni.
Mi sono arrivati gli smalti la settimana scorsa e li sto ancora testando ma presto svelerò l'arcano.

Collezione OPI dedicata a Katy Perry
A presto!

domenica 24 aprile 2011

Buona Pasqua vicine e lontane!

Buona Pasqua a tutte!!
e mi raccomando non mangiate troppa colomba e passate una'ottima Pasquetta in compagnia di chi amate di più!

giovedì 21 aprile 2011

Madina Smack Gloss Kit n.02: review

Ciao a tutte!
Approfittando delle spese di spedizione gratuite, ho finalmente potuto provare dei prodotti Madina (ma quando aprite altri negozi?)...
Ho acquistato diversi prodotti ma quello che mi ha colpito di più è stato questo kit venduto ad un prezzo favoloso:
La confezione del prodotto
Smack Gloss Kit n.02
  • 4 gloss da 5 ml ciascuno in una confezione di metallo
  • Costo 4 euro tutta la confezione
  • Scadenza 24 mesi
  • Texture appiccicosa ma non troppo
  • Ottimo profumo
Ecco le colorazioni:

Senza flash, con flash e sulle labbra. Da notare l'effetto cangiante del n.02 anche senza glitter all'interno.
La confezione dei lipgloss sembra piccola ma ha gli stessi ml della linea Sun Club di Essence.
La mia opinione:
Sono tra i migliori lipgloss che abbia mai provato!
Il colore è pieno, quasi dei rossetti liquidi...soprattutto il primo. L'applicazione è facilitata dal fatto che non hanno il solito applicatore spugnoso ma un vero e proprio pennellino di precisione che ne facilita la stesura.
Il n.03 e 04 hanno i glitter ma sono assolutamente impercettibili.
Hanno tutti una consistenza appiccicosa ma questo per me li fa durare molte ore...
Inoltre ho pagato 1 euro per lipgloss e la qualità a mio parere è superiore ad Essence o a Kiko.
Purtroppo questo kit non è più in venidta ma presumo che mettano la stessa tecnologia in tutti gli altri loro prodotti.
Il contenitore di metallo l'ho riciclato come palette di ombretti mono...qui non si butta via niente!
Insomma promossi a pieni voti!
L'unica appunto che devo fare non riguarda questo singolo prodotto ma in generale i colori che vedete sul sito di Madina non sono assolutamente fedeli alla realtà e questo non facilita la scelta...
Facciamo una petizione per chiedere che aprano negozi in tutta la penisola?
Il profumo è talmente buono che mentre facevo le foto ho dovuto scansare Diana che volevo dar loro un assaggio!!

lunedì 18 aprile 2011

Revlon Scented Nail Enamel, No Chip Top Coat e Calcium Gel Nail Hardener: review

Buon lunedì a tutte,
oggi vi parlo di una nuova collezione di smalti Revlon che da qualche giorno si possono trovare nelle profumerie che trattano questo marchio: Revlon Scented Nail Enamel.
Un nome lungo ed alaborato per degli smalti che asciugandosi rimangono profumati sulle unghie!!
Mentre facevo il mio solito giretto per negozi (la scusa era la lavenderia) ho visto questi smalti e non ho potuto non comprarne uno.
Erano pure in offerta...come diceva Oscar Wilde "Posso resistere a tutto...tranne alle tentazioni".

Scheda prodotto:
Con flash e senza.

  • Revlon propone questa collezione in 16 colori, io ho preso la colorazione Beach.
  • Colore verde lime dorato che tende più al giallo che verde.
  • Profumo floreale quando si asciuga.
  • Tempi di asciugatura molto rapidi.
  • 14,7 ml di prodotto.
  • Costo 6,90 euro in offerta (in genere vengono venduti a più di 10 euro).
Dopo aver applicato la vostra base, mettete 2 passate di questo smalto (c'è scritto anche sulla confezione). Quando si sarà asciugato resterà un gradevole profumo. Ho provato a mettere il top coat su un unghia ma quando asciuga soffoca il profumo.
Il profumo resiste intenso circa 12 ore e il giorno successivo si sente ancora anche se molto affievolito.
Il terzo giorno è completamente sparito.

Considerazioni:
Questo smalto è di ottima qualità, resiste diversi giorni senza sbeccarsi anche senza top coat.
Non fa striature o bolle, insomma sono rimasta talmente ammirata che ne prenderò un 'altro, probabilmente Ocean Breeze.
Il prezzo per ora è molto conveniente soprattutto per la quantità di prodotto, ben 15 ml. Per esempio gli smalti di Pupa ne contengono 5 ml e costano circa 5,00 euro.
Nel caso voleste comprarne uno in base alla fragranza purtroppo il profumo non si percepisce dalla boccetta, lo smalto puzza come un normale smalto. Dovete aspettare per forza che asciughi sull'unghia.

Approfitto di questo post per parlarvi di altri 2 prodotti Revlon che sto usando da alcuni mesi e che considero ottimi:

Extra Life No Chip Top Coat e Calcium Gel Nail Hardener

  • 14,7 ml di prodotto
  • 9,50 euro ciascuno, in offerta (a prezzo pieno costano circa 12,00 euro) in una profumeria che non fa parte di nessuna catena della mia città. Ma li ho visti scontati in qualche Acqua & Sapone.
Il Calcium Gel lo sto usando come base, rinforza l'unghia ed è un ottimo ""agrappante" per lo smalto.
Si asciuga in fretta ed è totalmente trasparente.
Il No Chip Top Coat rende gli smalti lucidissimi, ha quasi un finish glossy. Si asciuga abbastanza velocemente e rende veramente gli smalti non dico a prova di proiettile ma quasi.

Considerazioni:
Lo so che no sono per niente economici ma per quantità e resa di prodotto il rapporto costo/benefici è veramente ottimo.
Inoltre mi permettono di risparmiare sugli smalti. Prendendo smalti low cost me li rendono resistenti come quelli di marche ben più performanti, per cui mi sembra di aver fatto affare!

A presto!

venerdì 15 aprile 2011

Glam Liner di Essence e Kiko Ligh Taupe della collezione Kaleidoscopic: look jolly della settimana!

Buongiorno a tutte!
Ecco qui il look che da qualche giorno mi accompagna al lavoro...
Di solito cambio tutti i giorni ma questo è semplice, veloce ma d'effetto.
Per me che porto gli occhiali, fa risultare luminosi gli occhi e non dà la sensazione di sguardo appesantito come quando uso colori più scuri...e poi vuoi mettere quando ho dormito poco? Una mano santa...
Il trucco è molto banale ma volevo farvi vedere come stanno benne questi due colori insieme.
Per dare un po' di ombra ho usato come base una matita marrone, sfumata all'attaccatura delle ciglia, poi ho steso bagnato il Water Eyeshadow di Kiko e ho tracciato una linea di eyeliner con il Glam Liner di Essence. Nella rima inferiore ho usato il Long Lasting Stick Eyeshadow di Kiko n.06 Marrone Dorato (a proposito: prodotto fantastico! Ma lo sapete già noooo!!??).
Tocco finale di mascara marrone et voilà...meno di 5 minuti!
Direte: eyeliner dorato di giorno?!puah...ma sentite che cosa ho da dirvi riguardo a questi due prodotti....

Glam Liner di Essence
Scheda prodotto:

  • 05 Royal Splendour
    Oro molto chiaro, discreto, senza glitter
  • 5 ml, scadenza 6 mesi
  • Costo circa 2,50 euro circa.
  • Applicatore ultra preciso, sembra quasi di plastica dura, mai visto prima. Ultra flessibile fa un tratto precisissimo e sottile. Sono rimasta veramente ammirata! Solo con il pennello 0 riesco ad ottenere una linea così sottile...
  • Non troppo liquido e si asciuga molto in fretta.
  • Ben pigmentato.
  • Resiste almeno 8 ore senza sbavare.
Water Eyeshadow n.10 Light Taupe di Kiko Collezione Kaleidoscopic 
Scheda prodotto:
  • n.10 Light Taupe, beige chiaro tendente leggermente al rosa.
  • 3,5 gr. Scadenza 24 mesi
  • costo 8,90 euro
  • Wet and dry, per la prima volta l'applicazione che suggerisco è tramite sfumino in spugna bagnato. E' scritto anche nel sito ed è proprio vero, con il pennello bagnato non riesco ad ottenere la stessa concentrazione di colore. Se voglio ottenere un colore  intenso, prima uso la spugnetta poi lo sfumo con il pennello.
  • Facilmente sfumabile, texture vellutata e poco polverosa.
  • Resiste diverse ore senza alterazioni di colore.


Senza flash e con flash


Considerazioni finali:
Prodotti entrambi consigliatissimi, la prossima volta che passo da Coin prendo sicuramente un altro Glam Liner, magari quello argentato. Sia per il prezzo che per la resa non riesco a trovargli difetti di sorta!
Per quanto riguarda l'ombretto di Kiko, mi sa che l'unica pecca è il prezzo. Non potevano mettere meno prodotto e farlo pagare di meno?!
3,5 gr. sono veramente tanti...passi in questo colore che è molto versatile ma per gli altri? Ci sono colori belli ma portabili solo in qualche occasione particolare...per esempio il Bright Lemon o il Very Hot Pink.
Vi metto il link al sito di Kiko per vedere la gamma di colori...

Ecco come al solito ho fatto un papiro...mi sa che annoio un po'....
Buona giornata!

mercoledì 13 aprile 2011

The Body Shop Love Etc. Profumo solido: review

Ciao a tutte!
oggi un post veloce veloce per parlarvi di un prodotto che ho acquistato a Londra.
Non essendoci più The Body Shop nella mia città non so se è reperibile anche qui in Italia...

Descrizione del prodotto:
  • Profumo solido 
  • 13 g. Scadenza a 24 mesi
  • Costo: ho approfittato di un'offerta e ne ho presi 2 per 5 sterline (circa 6 euro)

Il profumo è molto dolce ma piacevole, va prelevato con le dita e posto su polsi, collo, etc.
Questa cera (chiamiamola così) si fonde con il calore del corpo ed emana la sua fragranza. Scompare completamente sulla pelle e non macchia.

Se vi capita di trovarlo e vi piace il profumo, vi consiglio di prenderlo!
In viaggio è comodissimo, non si ha l'ansia che in valigia si rompi ed inoltre quando si è di fretta o non si vuole mettere un profumo più impegnativo è perfetto..anche da tenere in borsetta quando si è fuori casa...
Vi metto la fotografia dell'INCI ma così a prima vista non ci sono schifezze dentro..che non guasta!

martedì 12 aprile 2011

Review: Essence SOS Nail Glue e Nail Repair Pads

Ciao a tutte!
Eccomi qui a parlare con voi di altri 2 prodotti Essence: SOS Nail Glue e Nail Repair Pads.
Ora li potete trovare scontati a 0,99 cent!
Possono sembrare due prodotti poco utilizzabili ma invece si sono rivelati molto utili soprattutto in questo periodo che ho le unghie molto fragili.
Avete presente quelle piccole crepe che si fanno nell'unghia e che ci costringono a tagliarle prima che la punta si spezzi? Beh con questo kit potete ritardare il taglio dell'unghia e di conseguenza tenere lunghe anche le altre.
Lo...lo so..la foto non è venuta benissimo ma presumo che sia capitato a tutte voi!
Cosa fare?
Aprite i "pads", ne troverete 10 nella confezione.

Sono pretagliati in modo da coprire tutta l'unghia ma io preferisco tagliare con le forbicine solo il pezzetto che mi serve. Sono fatti di tela sottile, tipo cerotto, una volta tolta la pellicola si incollano sull'unghia dove c'è la crepa.
Prendete ora la colla, che non è altro che cianoacrilato, e spennellate la superficie del cerottino incollato sull'unghia.

Otterrete questo risultato:

La colla si asciugherà in un minuto ed il cerottino risulterà ancora molto visibile.
Prendete ora la vostra lima, io uso la 6 in 1 sempre di Essence, e limo delicatamente sia nella forma che nella superficie l'unghia. Il cerottino diventerà liscio e quasi invisibile, dico quasi perchè se lasciate l'unghia così un po' si intravede.
Ma se mettete una base e poi uno smalto, la "riparazione" risulterà perfetta e potrete così lasciare crescere l'unghia fino a quando riuscirete a tagliarla.
Comunque la colla ed il cerottino vanno via se insistete con l'acetone per cui se il risultato non vi piace il processo è reversibile.

Spero di esservi stata utile,
A presto!

lunedì 11 aprile 2011

Review: palette Sephora Colorful Pro Blue Eyes



Buona domenica a tutte!
qualche tempo fa durante i saldi ho acquistato questa palettina dì Sephora. Negli ultimi due mesi la sto usando tantissimo per il mio trucco di tutti i giorni e quindi ho pensato di parlarvene.

Scheda prodotto:

  • Palette Colorful Pro Blue Eyes wet & dry
  • Duarat 6 mesi
  • 6 ombretti da 0.80 gr. circa (sulla palette il peso è in once)
  • Costo 5 euro (normalmente 17 euro circa)

Sulla confezione viene riportata la dicitura occhi blu ma secondo me sono tonalità che possono stare bene un po' a tutte, io ho occhi nocciola con pagliuzze verdi e adoro questi colori.
I colori sono mediamente pigmentati, ben sfumabili e resistono per diverse ore anche senza base sotto e senza fare pieghette. Non sono particolarmente polverosi a parte il n.1. Quando sono di fretta la mattina prima di andare al lavoro quasi mai metto la base e quindi mi servono dei prodotti affidabili.
Swatches con e senza flash
Il colore più particolare è sicuramente il n.1, un nero con macroglitter blu, ma quando lo applicate i glitter si perdono quasi completamente e quindi rimane un nero matte.
Le combinazioni di colore possibile sono innumerevoli, ecco qui un trucco che ho realizzato molte volte con questa palette, semplice e veloce:

Come eyeliner ho usato I'm a Berliner della collezione I love Berlin di Essence
Se riuscite a trovarla ancora, ve la consiglio! Poi per 5 euro è stato un affarone!
Mi sapete dire se la nuova collezione di palettine da Sephora è valida? Ci sono alcune combinazioni che mi piacciono moltissimo...
Buon inizio di settimana a tutte!

About Me

Le mie foto
Jibriel_NebbiaMisticaMakeup
Dalla nebbiosa Ferrara un pizzico di me..spero di potervi essere utile...
Visualizza il mio profilo completo